Passa ai contenuti principali

Informazioni utili: Situazione sanitaria;

L’assistenza sanitaria in generale è molto buona. I medici locali sono preparati e gli ospedali ben organizzati. Si riscontrano tuttavia difficoltà a reperire medici e personale paramedico in grado di parlare lingue straniere, inglese incluso.
I costi per l’assistenza sanitaria sono molto elevati, pertanto si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese in caso di necessità.

In caso di emergenza, si può chiamare un’ambulanza, componendo gratuitamente e da qualsiasi cabina telefonica il numero di telefono 119 (attivo 24 ore su 24 anche in lingua inglese), comunicando i propri dati e l’indirizzo.

Le prestazioni mediche (incluse quelle di pronto soccorso) sono a pagamento.

Commenti

Post popolari in questo blog

Account iTunes Giapponese.

Hanafuda: regole del Koi Koi

Il koi koi è il gioco più popolare e anche il più praticato, in cui si possono utilizzare le tessere Hanafuda.Le regole sono simili a quelle della scopo, infatti è popolare trai bambini.La partita viene giocata tra due giocatori. Prima di iniziare la partita i giocatori si accordano sul numero di mani da svolgere; si è soliti far durare una partita un anno (12 mani) in modo da chiamare tutti i semi del mazzo. Ma non sono rare partite di 6 o 3 mani per rendere più veloce il gioco.La mano inizia dopo aver mischiato e distribuito le carte:vengono distribuite 8 carte a ciascun giocatore e 8 in tavola scoperte, le restanti carte formano il Mazzo della pesca. A turno ciascun giocatore svolge una mossa, essa consiste due fasi: il giocatore posa a scelta una delle proprie carte, se in tavola c'è una carta dello stesso seme avviene la presa, altrimenti viene posata, poi sempre il giocatore gira una carta del mazzo, e con le medesime regole effettua o la presa o la posata. Ogni giocatore ef…

Mitologia giapponese:

La mitologia giapponese è un complesso sistema di credenze. Il pantheon shintoista, da solo, già vanta una "collezione" di più di 8000 kami (parola giapponese per "spirito" o "divinità"). Nonostante l'influenza dell'antica civiltà cinese, la maggior parte della mitologia e della religione giapponesi è autoctona. Abbraccia tradizioni shintoiste e buddhiste, ma anche credenze popolari legate all'agricoltura.