Passa ai contenuti principali

Rai 4 Anime Morning (Mecha + Shojo)...

Dal 6 giugno e per tutta l’estate.

L’animazione giapponese raddoppia con una nuova fascia di programmazione quotidiana. A farla da padrone sono ancora i due generi che hanno sin qui caratterizzato l’offerta del canale: ogni mattina, da lunedì a venerdì, a partire dalle 09:30, l’appuntamento è con tre serie di genera mecha (fantasy/robotico), già seguite dal pubblico di Rai4 nelle scorse due stagioni; sabato, a partire dalle 10:00 circa, spazio invece a tre produzioni di genere shōjo, l’animazione giovanile realistica, prevalentemente indirizzata al pubblico femminile, sin qui trasmesse negli stessi orari la domenica mattina.

Titoli Serie Mecha:

Eureka SeveN (2005)
Gurren Lagann - Sfondamento dei cieli (2007)
Code Geass: Lelouch of the Rebellion (2006)

Titoli Serie Shojo:

Nana (2006)
Special A (2008)
Toradora! (2008)

 Fonte: sito di Rai 4

Commenti

Post popolari in questo blog

Account iTunes Giapponese.

Hanafuda: regole del Koi Koi

Il koi koi è il gioco più popolare e anche il più praticato, in cui si possono utilizzare le tessere Hanafuda.Le regole sono simili a quelle della scopo, infatti è popolare trai bambini.La partita viene giocata tra due giocatori. Prima di iniziare la partita i giocatori si accordano sul numero di mani da svolgere; si è soliti far durare una partita un anno (12 mani) in modo da chiamare tutti i semi del mazzo. Ma non sono rare partite di 6 o 3 mani per rendere più veloce il gioco.La mano inizia dopo aver mischiato e distribuito le carte:vengono distribuite 8 carte a ciascun giocatore e 8 in tavola scoperte, le restanti carte formano il Mazzo della pesca. A turno ciascun giocatore svolge una mossa, essa consiste due fasi: il giocatore posa a scelta una delle proprie carte, se in tavola c'è una carta dello stesso seme avviene la presa, altrimenti viene posata, poi sempre il giocatore gira una carta del mazzo, e con le medesime regole effettua o la presa o la posata. Ogni giocatore ef…

Mitologia giapponese:

La mitologia giapponese è un complesso sistema di credenze. Il pantheon shintoista, da solo, già vanta una "collezione" di più di 8000 kami (parola giapponese per "spirito" o "divinità"). Nonostante l'influenza dell'antica civiltà cinese, la maggior parte della mitologia e della religione giapponesi è autoctona. Abbraccia tradizioni shintoiste e buddhiste, ma anche credenze popolari legate all'agricoltura.